Blog

  1. Home
  2. /
  3. Blog
  4. /
  5. Il caffè come rimedio...

Il caffè come rimedio alla stanchezza primaverile

La stagione primaverile, con tutta la sua incredibile bellezza e vivacità, non manca di portare con sé anche un senso di stanchezza e spossatezza.

I nostri nonni dicevano “Aprile dolce dormire”.  In effetti, anche dopo un lungo sonno può capitare di sentirsi poco attivi; questo dipende sicuramente dalle continue variazioni climatiche, ma anche da una maggiore esposizione all’aria aperta. Il nostro organismo per abituarsi ha un maggior dispendio di energia che causa, appunto questa stanchezza.

Il caffè come rimedio alla stanchezza primaverile

E’ importante introdurre nella nostra alimentazione quotidiana i cosiddetti “cibi nervini”. Sostanze di origine vegetale che aiutano ad aumentare un generale stato di benessere e una maggiore resistenza alla fatica.

Dove trovarli?

In tutti gli alimenti di colore rosso: fragole, frutti rossi, pomodori e barbabietole. Ricchi di carotenoidi, sono importanti per le loro proprietà antiossidanti.

Nella frutta secca, ricca di vitamine e minerali, è una fonte di energia pronta all’uso. Il matrimonio tra la frutta secca e il caffè può dar vita a sapori meravigliosi!

Quando parliamo di caffè, parliamo di caffeina, uno stimolante che si trova naturalmente nei chicchi di caffè. La caffeina aiuta ad aumentare la prontezza di riflessi e la concentrazione e, grazie ad un consumo abituale, funge da vero e proprio tonico per il corpo, donandogli maggiore energia.

Per questo consumare tutti i giorni, il caffè è il miglior rimedio contro la stanchezza primaverile.

Se, quindi, in questa stagione senti anche tu l’esigenza di una carica extra di energia e di maggiore concentrazione, visita lo Shop di Caffè Tre Ceri e lasciati guidare nella scelta della miscela perfetta per te!

 

Condividi su